28.09.2016 | Conferenza Stampa Dragons in Venice Invitational

 

La regata dei Dragoni torna a Venezia: Compagnia della Vela e Vento di Venezia ospitano dal 30 settembre al 2 ottobre 8 tra i più importanti team internazionali della Classe dei Dragoni che gareggeranno in Bacino di San Marco

Compagnia della Vela e Vento di Venezia ospitano da venerdì 30 settembre a domenica 2 ottobre 2016 la seconda edizione di “Dragons in Venice Invitational”, la regata con formula K2 (squadre di due team che si sfidano in regate incrociate), che si svolgerà nella splendida cornice del Bacino di San Marco. 

L’evento è stato presentato questa mattina nella sede di San Marco della Compagnia della Vela e porterà in Laguna 8 tra i piu’ importanti team a livello mondiale della classe dei Dragoni, definiti imbarcazioni “regali” grazie alla loro eleganza abbinata ad un altissimo livello tecnico, e per questo grande passione di velisti di eccellenza anche appartenenti a famiglie Reali.

Un “vero purosangue del mare”, il Dragone, barca disegnata nel 1926 dal norvegese Johan Anker, che ha corso sette Olimpiadi, da quelle di Londra del 1948 a quelle di Monaco del 1972. Una barca molto tecnica e impegnativa che richiede il massimo al suo equipaggio di tre persone.  Perfetta per un evento che ha come campo di regata il Bacino di San Marco a Venezia.

Dragons in Venice Invitational nasce da un’idea di Klaus Diederichs (campione del mondo Dragoni del 2013 nonché socio della Compagnia della Vela), nella quale hanno fortemente creduto Alberto Sonino (Amministratore Unico di Vento di Venezia, Polo Nautico che ha sede a Venezia sull’Isola della Certosa) e Ugo Campaner (Presidente della Compagnia della Vela).

«Questa regata unisce lo spettacolo alla tradizione e la Compagnia della Vela ha sposato fin da subito l’idea di sostenerla mettendo a disposizione tutta la sua esperienza e capacità logistica per renderla un evento unico – è il commento di Ugo Campaner, Presidente della Compagnia della Vela – Gli scafi dei dragoni e le loro evoluzioni esaltano le capacità tecniche dei velisti di razza e regalano spettacolo a chi ha il piacere di poterli ammirare nelle loro evoluzioni. E’ un appuntamento che considero d’eccellenza per il nostro circolo e per la città intera, un teatro di regata unico nel quale i velisti stranieri provano l’emozione di sfilare davanti a Palazzo Ducale e piazza San Marco, una manifestazione che può ancora crescere coinvolgendo sempre più la città e gli appassionati».

«Dopo il successo della prima edizione, con orgoglio ci accingiamo ad organizzarne la seconda, che conferma l’interesse di alcuni dei migliori velisti del mondo a confrontarsi nelle acque lagunari con la più classica delle imbarcazioni da regata – aggiunge Alberto Sonino (Amministratore Unico Vento di Venezia) - Si tratta di una competizione ad alto tasso spettacolare che consente al pubblico di seguire le sfide che si ripetono a distanza di 20 minuti una dall’altra. Chiunque, inoltre, può seguire la manifestazione sia in barca vicino al campo di regata sia dalle rive che si affacciano sul Bacino di San Marco o dall’isola di San Giorgio. E’ un onore collaborare con sponsor di primissimo piano – conclude Sonino come il noto marchio di whisky Glenfiddich e due nuovi partner, ASSIDUE - Agenzia UnipolSai, spesso presente nelle maggiori iniziative veliche, e DFS, anche grazie al fortunato concomitante lancio del Fondaco dei Tedeschi, iniziativa che rinnova e rinforza il legame del gruppo con Venezia. Una volta ancora la Certosa, la Laguna e Venezia sono perfette location per ospitare manifestazioni sportive e per gestire il conseguente indotto turistico di qualità».

«E’ straordinario tornare a Venezia con i Dragoni, l’eleganza di queste barche e la bellezza della città sono un connubio perfetto – commenta Klaus Diederichs, campione mondiale 2013 della classe Dragoni, che gareggerà anche quest’anno nel Team Fever - Sarà un onore e un emozione unica competere in questo magnifico scenario in cui Venezia si sposa con la vela regalando emozioni».

Un evento, quello della regata dei Dragoni, sostenuto anche dall’Amministrazione Comunale. «Questa manifestazione regala l’opportunità di recuperare la fruizione della città e del suo ambiente – ha detto Giovanni Giusto, delegato alla Tutela delle Tradizioni - e ridare a Venezia l’aspetto che merita. Arti come la vela sono un patrimonio storico che conservano le tradizioni della Serenissima. Il Comune di Venezia ed il Sindaco sono a sostegno di questo genere di iniziative».

Saranno presenti i più titolati equipaggi internazionali provenienti da sette Paesi: Belgio, Emirati Arabi, Francia, Hong Kong, Regno Unito, Russia e l’Italia.

Tra i partecipanti che si contenderanno i trofei realizzati dalla prestigiosa Linea Murano Art, saranno presenti Dimitry Samokhin, al sesto posto della classifica mondiale (Russia), Hendrick Witzmann al settimo posto della classifica mondiale (Emirati Arabi), il già campione del mondo della classe Klaus Diederichs (Regno Unito), Tam Nguyen, detentore del campionato asiatico (Hong Kong) ed il quattro volte campione italiano Giuseppe Duca, testimonial dell’eccellenza velistica veneziana e portacolori della Compagnia della Vela. Nel team Rus 76 il plurititolato campione olimpico Andrey Kirilyuk. Nel team Fever Diego Negri, campione olimpico e vice campione mondiale della classe Star.

Rimane immutato il particolare formato sportivo che prevede una regata di flotta ed un serrato confronto a squadre (due equipaggi contro due), sulla base di un articolato tabellone nel quale ognuno degli otto team invitati si scontrerà con tutti gli altri. La regata è sponsorizzata da DFS, Glenfiddich, ASSIDUE-Agenzia UnipolSai di Treviso.

Il progamma. La manifestazione avrà il via venerdì 30 settembre 2016 con la registrazione degli equipaggi presso il Marina Vento di Venezia, base logistica e nautica della manifestazione, con sede all’Isola della Certosa. A partire dalle 13,30 si svolgerà quindi la Fleet Race nel Bacino San Marco, per uno spettacolo unico al mondo,  e a seguire una serie di Round Robin Team Racing.

Le due giornate successive di regate determineranno il vincitore assoluto. La premiazione e la consegna del trofeo si svolgeranno all’isola della Certosa domenica 2 ottobre alle ore 16.

Aggiornamenti della manifestazione si potranno seguire nei due siti della Compagnia della Vela www.compagniadellavela.org e di Vento di Venezia www.ventodivenezia.it, assieme anche alle rispettive pagine Facebook.

Sponsor e loro iniziative per la “Dragons in Venice Invitational”

Il Gruppo DFS

Il Gruppo DFS è il leader mondiale della vendita di prodotti di lusso ai viaggiatori internazionali e offre ai propri clienti un’accurata selezione di straordinari prodotti firmati da oltre 700 tra i marchi più ricercati, attraverso 420 punti vendita dislocati su quattro continenti. T Fondaco dei Tedeschi rende omaggio a mille anni di arte cultura e commercio a Venezia con il Grand Opening del nuovo negozio che avrà ha sede in uno degli edifici più ammirati della città, il duecentesco Fondaco, affacciato sul Canal Grande, a pochi passi dal famoso Ponte di Rialto e non lontano da Piazza San Marco. Con la nuova apertura DFS introduce sulla scena internazionale un nuovo punto di riferimento per il settore dei grandi department store del lusso e ristabilisce il legame tra commercio e cultura nel centro storico di Venezia.

DSF ospiterà armatori ed equipaggi del “Dragons in Venice Invitational” per un Cocktail esclusivo  il 1 ottobre 2016.

www.dfsgroup.com/it

 

Glenfiddich

Glenfiddich ha fatto del tempo uno dei valori fondamentali messi in campo dalle prassi produttive della distilleria – di proprietà familiare dalla fondazione a oggi – con il suo motto ‘every year counts’.

Con la prima goccia di distillato prodotta in occasione del Natale 1887 nella Glen of Fiddich (la Valle del Cervo in Gaelico) e con l’ambizione di produrre ‘the best dram in the valley’, l’iconica distilleria di Dufftown ha fatto del suo spirito pionieristico un assoluto cavallo di battaglia.

Gli anni di esperienza in qualità di produttori indipendenti fanno di Glenfiddich un punto di riferimento dal punto di vista della gamma, associando maturazioni tradizionali a finish innovativi.  Anche per questo, oggi Glenfiddich è il single malt più venduto nel mondo.

Glenfiddich ha da tempo legato la propria immagine al prestigioso mondo della vela supportando le principali competizioni del circuito a livello europeo.

Ospiterà in tutte le serate dell’evento veneziano atleti e autorita’ in cocktail di degustazione delle migliori riserve di whisky della distilleria.

www.glenfiddich.com

 

ASSIDUE-Agenzia UnipolSai

A Treviso ha sede Assidue - Agenzia UnipolSai Assicurazioni, Compagnia leader in Italia nei rami Danni, Rcauto, Azienda, Persona, Vita, Polizza Corpo per Natanti.

ASSIDUE offre consulenza e assistenza in Assicurazione in tutti i rami, con cura, attenzione, competenza professionale. Assistenza e Consulenza in fase propositiva, analisi dei rischi, gestione e manutenzione del contratto, nonché in fase di eventuale sinistro.

ASSIDUE si avvale di un qualificato staff di professionisti e tramite UnipolSai ed eventuali  altri mandati è in grado di proporre soluzioni per ogni esigenza assicurativa.
Da tempo affianca i principali momenti culturali e sportivi a Venezia.

In questa occasione affiancherà l’iniziativa ospitando la cena di benvenuto del Dragons in Venice Invitational”  dedicata agli atleti e alle autorità all’Isola della Certosa che si terrà la sera del 30 settembre.

www.assidue.net

 

Compagnia della Vela

Costituita come Yacht Club Veneziano nel 1911 e poi, a seguito di un messaggio diretto da Gabriele D'Annunzio all'On. Giovanni Giuriati, allora Vicepresidente del Circolo, il Club assunse l'attuale denominazione Compagnia della Vela, le cui iniziali – CDV – corrispondono al motto, anch’esso indicato dal Poeta "Custodi, Domine, Vigilantes". Centro velistico d’eccellenza svolge la sua attività tra la sede storica di San Marco e il rinnovato Centro Sportivo d’Eccellenza nell’isola di San Giorgio. L’allora socio Raul Gardini nel 1990 varò il Moro di Venezia con il quale lanciò e vinse la sfida nella Luis Vuitton Cup nel 1992.  S.Pellegrino Cooking Cup, Veleziana e Dragon In Venice Invitational, oltre ad una serie di attività e regate per i soci e il grande spazio per la scuola vela sono le principali attività del club. Nel 2016 la socia Silvia Zennaro ha partecipato alle Olimpiadi di Rio in Brasile nel laser radial femminile.

www.compagniadellavela.org

 

Vento di Venezia

Vento di Venezia progetta, realizza e gestisce la rinascita dell'isola demaniale della Certosa attraverso un accordo di partnership pubblico-privato con l'Amministrazione Comunale veneziana, finalizzata alla riqualificazione sostenibile dell'isola e alla realizzazione di un innovativo parco di pregio naturalistico.

L’Isola della Certosa è una delle isole più estese della Laguna di Venezia: 24 ettari di parco naturalistico strategicamente posizionati tra la bocca di porto ed il centro della città, da cui dista poche centinaia di metri.

Presso la Certosa sono attivi un approdo turistico attrezzato con oltre 300 posti barca, un hotel dotato di 18 confortevoli camere, un bar e ristorante che propone una rivisitazione originale dei piatti della tradizione veneziana, laboratori artigianali per la costruzione e per l'assistenza di imbarcazioni tipiche e tradizionali.

www.ventodivenezia.it

Si ringrazia: AVM Spa, Guardia Costiera Ausiliaria, Gruppo OPSA Croce Rossa, Linea Murano Art, Polo Nautico San Giuliano, Vela Spa.

 

Media / Press

Al seguente link saranno disponibili comunicati e fotografie:

https://www.dropbox.com/sh/rhpdhg83rxx4zs2/AADG44ZOZ_8mrHD5UHb6fEXta?dl=0

Compagnia delle Vela – Raffaele Rosa

338 4855430 - press@compagniadellavela.net

Vento di Venezia – Martina Cinicola

335 6903039 – martinacinicola@gmail.com